La Pergotenda® per un b&b in campagna

Sei qui:////La Pergotenda® per un b&b in campagna

La Pergotenda® per un b&b in campagna

Avete avuto l’immensa fortuna di ereditare la masseria di campagna della nonna, e adesso avete deciso di dare una svolta alla vostra vita abbandonando la confusione e il caos della vita cittadina per immergervi in un’atmosfera bucolica? Non possiamo che invidiarvi!!!

D’altronde, poiché avete deciso di destinare parte del casale a struttura ricettiva, vi attende un’opera di ristrutturazione notevole, che non solo vada incontro alle esigenze della potenziale clientela, ma sappia anche valorizzare quello che caratterizza una casa di campagna, e cioè il rapporto intimo e viscerale degli interni con gli esterni, esterni fatti di verde, di coltivazioni, di alberi e sassi, e di tanto sole, soprattutto nelle ore centrali del giorno.

E poiché siamo qui per consigliarvi, e non solo per invidiarvi (!), vi suggeriamo di riflettere su quello spazio per il pranzo all’aperto che attualmente è sormontato solo da una vecchia tettoia in legno, tutta sgangherata e con le assi scolorite e lievemente pericolanti, che fa ombra a questo angolo del patio solo con un rampicante, per di più rinsecchito!

È chiaro che la cosa più indicata sarebbe una soluzione che consenta di adoperare il patio sia durante le ore calde e afose delle giornate estive, sia in primavera e autunno quando i tempi diventano imprevedibili e la pioggia improvvisa potrebbe turbare un pranzo, sia in particolare in inverno quando la rigidità del clima potrebbe impedire di godere della bellezza della natura.

Tutte queste esigenze possono essere soddisfatte da una pergotenda, che consente di vivere lo spazio esterno in tutte le stagioni, creare un angolo di relax, aumentare la superficie calpestabile.

La Pergotenda® si presenta con una struttura in alluminio, disponibile anche con trattamento anodizzante per ottenere la colorazione aluinox; è dotata di tetto in eclissi con cui è possibile ottenere uno strato oscurante interno, che vi risulterà utile proprio per schermarsi in modo ancora più efficace dalla luce solare quando proporrete agli avventori del vostro bed & breakfast di fare colazione all’esterno.

Oltre all’alluminio, per la fabbricazione delle pergotende viene adoperato il legno, vediamo quali sono le principali differenze tra i due:

  • l’alluminio non necessita di alcun intervento di manutenzione, mentre il legno va sottoposto a trattamenti specifici almeno una volta all’anno
  • il legno è maggiormente impiegato in zone soggette a vincoli paesaggistici
  • i modelli in legno presentano una grondaia esterna dotata di discendente visibile, mentre le pergotende in alluminio una incorporata nella struttura con il discendente nascosto alla vista
  • i pali e le traverse delle pergotende in alluminio sono generalmente più sottili (circa il 30% in meno) rispetto a quelli dei modelli in legno
  • i due materiali si equivalgono in termini di proprietà termoisolanti.

La Pergotenda è dunque un sistema di copertura mobile ancorato ad una parete di supporto, composto da una struttura in alluminio ed un telo con chiusura ad impacchettamento. Il telo in tessuto Eclissi, disponibile nei colori bianco, grigio e avorio, è dotato di strato oscurante interno e lato goffrato effetto trama. Il sistema è movimentato da un motoriduttore (comando elettrico) con possibilità di radiocomando; a richiesta movimentazione tramite arganello (comando manuale).

Postato da: |2017-07-10T11:05:54+00:0010 luglio, 2017|Categorie: Pergotenda|Tags: , |Nessun commento

Lascia un commento