Pannellature: dividi spazi, crea emozioni, sogna ad occhi aperti

L’idea di bellezza, di fascino, di meraviglia e di riposo è sempre lontana. Ci avete mai fatto caso? È lontana nel tempo “se non si sistema prima questa cosa” e nello spazio “ho bisogno proprio di partire per staccare da tutto e da tutti”. Eppure se la si immagina è così vicina, quasi da vederne le forme e i colori e in alcuni casi anche di scoprire i dettagli. Bisogna mettere fine a questa angoscia esistenziale per cui il “meglio deve ancora venire”; no, il meglio ce lo andiamo a costruire, come vogliamo e senza troppe preoccupazioni. Come? Ecco la nostra soluzione.

Parliamo, quindi, di pannellature. No, non c’è nessuna fregatura dietro e tutte le promesse fatte all’inizio possono essere mantenute, forse anche con un pizzico in più di entusiasmo rispetto a quanto potete immaginare.

Cosa sono le pannellature

Pannellature: dividi spazi, crea emozioni, sogna ad occhi aperti

Per pannellature si intendono quei pannelli perimetrali da installare su balconi, giardini e terrazzi, grazie ai quali dividere una superficie esterna, capace di creare un nuovo ambiente, per valorizzare uno spazio, creato su misura alle proprie esigenze. I pannelli perimetrali, infatti, non sono meri divisori, ma dispositivi in grado di proteggere dagli sguardi indiscreti dei vicini e dei passanti, ma anche dal vento, dal sole, dal rumore e da tutti gli agenti atmosferici.

Abbiamo anticipato un discorso che ora è opportuno approfondire: quello della personalizzazione. Le pannellature possono essere di diverso materiale (legno, ferro, plexiglass, tessuto o alluminio), in modo da inserirsi in maniera lineare in contesi abitativi, residenziali e urbanistici preesistenti e di adattarsi a quelle che sono le vostre necessità. In questo modo diventa realmente possibile creare uno spazio su misura, a propria misura.

Cosa fare con i pannelli perimetrali

Pannellature: dividi spazi, crea emozioni, sogna ad occhi aperti

Come abbiamo visto le pannellature permettono di intervenire su uno spazio già esistente, come quello di un giardino o di un terrazzo, ma anche quello più contenuto di un balcone, e creare un nuovo ambiente e destinarlo a salottino, stanza per la lettura, spazio per il riposo, eccetera. Non ci sono limiti, se non quelli strutturali dell’edificio. Ma questi non riducono le potenzialità delle pannellatura, è il contrario! Le pannellature sono sistemi che si esaltano in condizioni ridotte e donano un’ampiezza prima nemmeno immaginabile.

Molto spesso i nostri spazi esterni non sono sfruttati a pieno o il loro utilizzo è vincolato dalle condizioni climatiche che, quando sono favorevoli, durano poco e prima di poter organizzare una serata o un pomeriggio in compagnia, bisogna sottoporsi a profondi cicli di pulizia. Con le pannellature tutto questo viene meno in quanto quello spazio esterno è accessibile tutto l’anno (senza alcun tipo di criticità), con il massimo del confort e con un potenziale di versatilità notevole.

La struttura propria dei pannelli perimetrali, realizzabili con forme e misure personalizzate, permettono di creare un’ambiente anche esteticamente emozionante, nel quale rifugiarsi e grazie al quale raggiungere il proprio meritato riposo e trascorrere al meglio il proprio tempo.

Per approfondire l’argomento sul nostro blog sono presenti diversi approfondimenti in materia (da quelli tecnici a quelli estetici passando per quelli burocratici); siamo inoltre sempre a vostra completa disposizione per fornire consulenze specializzate in grado di individuare la soluzione più adatta alle vostre esigenze.

Perché non c’è situazione che non possa essere rinnovata e migliorata grazie a questi sistemi; non esiste limite alla fantasia. Voi ci mettete le necessità, noi vi offriamo la soluzione e voi avrete la possibilità di vivere, pienamente, il vostro sogno. Questo è ad un passo da voi, quello che separa la vostra casa dal vostro balcone o giardino.

Postato da:| 2018-05-16T21:10:46+00:00 17 maggio, 2018|Categorie: Chiusure perimetrali|Tags: , |Nessun commento

Lascia un commento

due × 4 =