Tende a caduta 2017-09-26T10:52:13+00:00

TENDE DA SOLE A CADUTA

Le Tende da sole a caduta rappresentano una soluzione comoda e di design per gli ambienti esterni, in quanto sono in grado di adattarsi a qualsiasi balcone e a qualsiasi facciata costituita da finestre o vetrate.

Le tende da sole a caduta si configurano come la soluzione ottimale per avere un efficace riparo dalla luce del sole e dagli occhi più indiscreti, risultando poco invasive e conferendo al nostro spazio esterno un ottimo impatto esteriore.

SCOPRI I PRODOTTI

I componenti

Generalmente, quando si sente parlare di tende da sole, si pensa subito a quelle a bracci o da balcone. Esistono, tuttavia, altre tipologie di tende da sole che si distinguono per il loro aspetto estetico particolarmente gradevole, oltre che per la loro grande efficacia nel riparare dai raggi solari e dalle intemperie. Si tratta delle tende da sole a caduta, una peculiare tipologia di schermatura applicabile a quelle finestre, vetrate, e superfici verticali che necessitano di un efficace riparo dai raggi solari e dall’azione esercitata dalle intemperie.

Una tenda a caduta è costituita dal telo, da un rullo avvolgitore ed eventualmente da guide laterali o da cavetti in acciaio. La meccanica, estremamente semplice, richiede poca manutenzione e la discesa del telo può essere fermata a qualsiasi altezza. Sono costituite da un tratto verticale, la cosiddetta caduta, ma in commercio esistono svariati modelli che, nella parte inferiore, presentano un lato sporgente, che consente di far entrare più aria e più luce. 

Le tende a caduta possono essere costituite da diverse componenti tecnologiche: alcune sono caratterizzate da un cassonetto, all’interno del quale viene avvolto il telo su un rullo. In alternativa, il telo, dopo essere stato avvolto sul rullo, può essere lasciato libero, senza la protezione di un cassonetto. Questa tipologia di tenda viene installata laddove ci si trovi in un contesto relativamente protetto, quale una nicchia o un porticato. Le tende da sole a caduta possono scorrere su guide laterali in alluminio, su cavi in acciaio o possono essere a caduta libera, ancorandosi al pavimento attraverso l’utilizzo di ganci o magneti.

Il sistema che comanda l’apertura e la chiusura può essere manuale o automatizzato, a seconda delle proprie necessità, e qualsiasi modello può essere personalizzato attraverso l’impiego di diverse tipologie di tessuto, da quelli sintetici a quelli naturali, scegliendo la colorazione e la fantasie che si preferiscono. A seconda del telo scelto, si possono ottenere diverse funzioni oscuranti o ombreggianti.

 

 

Tende a caduta
Tende a caduta

Le possibili applicazioni

Nel caso delle applicazioni più generiche, si prestano bene le tende da sole a caduta che non prevedono l’utilizzo di un cassonetto, la soluzione ideale nel caso in cui si voglia schermare finestre o superfici vetrate che risultano già parzialmente protette da terrazzi o porticati. Questa tipologia di tenda a caduta risulta molto semplice da installare e si adatta bene e in modo discreto ai contesti più generici e disparati.

Per chi necessita di una maggiore robustezza, è possibile optare per una delle tende da sole a caduta munita di guide laterali, sulle quali il telo scorre verticalmente. Le guide garantiscono una maggior resistenza nei confronti degli agenti atmosferici e si configurano come la soluzione ideale nel caso di frequenti movimentazioni del telo. Per un’ulteriore sicurezza è possibile optare per il cassonetto, nel quale il telo rimane racchiuso dopo essere stato avvolto sul rullo: questa soluzione garantisce una protezione in più nei confronti dell’usura provocata dall’azione degli agenti atmosferici.

Contattaci e richiedi un preventivo gratuito e senza impegno.