Pergole a Roma

Pergole a Roma: come scegliere le migliori

Coperture, Pergola

Andiamo incontro alla bella stagione e poter vivere l’armonia di questo periodo dell’anno nello spazio esterno della propria casa è un valore aggiunto dall’altissimo valore. Non tanto economico, quanto qualitativo, donando alla propria abitazione un senso di bellezza e intimità assolutamente unico e irripetibile. In questo senso le pergole sono una soluzione con un potenziale incredibile per una casa a Roma. Parliamo infatti di una struttura molto semplice e leggera, che fa della pulizia delle linee uno dei suoi punti di forza per coprire e riparare una porzione di spazio esterno e creare un’opportunità di benessere difficilmente replicabile.

Una soluzione davvero affascinante che merita di essere presa in considerazione. Poter installare delle pergole a Roma è una grande opportunità che deve essere analizzata nel dettaglio per coglierne tutti i vantaggi e fare una vera scelta di confort e benessere.

Cos’è una pergola

Partiamo, anche se brevemente, da una definizione che ci aiuti a comprendere cos’è una pergola e cosa la differenzia dalle altre tipologie di coperture. Propriamente la pergola è una struttura per esterno che presenta una copertura superiore e, almeno, tre aperture laterali. Perché si possa parlare di pergolato, quindi, lo spazio sottostante una pergola, + fondamentale che la struttura sia costituita da pilastri che creino uno spazio aperto su tre lati (pergola addossata) o su tutti e quattro (pergola autoportante).

Le diverse tipologie di pergole

Abbiamo anticipato una delle principali distinzioni delle pergole, ovvero autoportanti o addossate. La differenza è relativa al posizionamento della struttura; se staccata dal muro esterno dell’abitazione o se indipendente. Ci sono differenze anche nei materiali impiegati per la realizzazione della pergola, ma non creano una differenza sulla tipologia della struttura.

C’è poi una differenza per quel che riguarda la copertura. Questa può essere lineare o inclinata, ma anche realizzata da tessuti o teli, ma anche da travi o, ancora, da piante rampicanti. La differenza, come vedremo, non è solamente estetica, ma strettamente legata anche all’identità della struttura e capace di stabilire se e quando è necessario richiedere dei permessi per poterle installare.

Normative e permessi

Parliamo appunto della normativa vigente per poter installare delle pergole a Roma. La questione è piuttosto semplice. Di per sé non è necessario richiedere alcun tipo di autorizzazione per installare una pergola, purché questa sia aperta su, almeno, tre lati e abbia una copertura rimovibile. La ragione è molto semplice: una struttura chiusa su tutti i lati e anche con una copertura fissa, oltre a non essere considerata propriamente una pergola, ha la caratteristica di ampliare la superficie e la cubatura dell’edificio limitrofo. Per questo tipo di lavori è necessario il permesso del comune, altrimenti si può procedere liberamente. La pergola, per rientrare nella cosiddetta edilizia libera, non deve essere costruita come un’opera muraria. Sono quindi da evitare mattoni, tegole e cemento, che di fatto renderebbero la struttura non più rimovibile e quindi soggetta all’autorizzazione del comune per poter essere installata.

Pergola a Roma; la bellezza di vivere nella città eterna

Dopo una prima necessaria premessa teorica e normativa, possiamo passare a valutare gli aspetti caratteristici di una pergola e le ragioni per cui sceglierla per la propria casa a Roma.

Una pergola per?

Perché scegliere una Pergola? La domanda può apparire banale, ma in realtà non lo è, in quanto capire lo scopo di una struttura permette di realizzare un outdoor adeguato. Il pergolato, quindi, è uno spazio ombreggiato, riparato e areato, ideale quindi per creare uno spazio conviviale e rilassante. La pergola è una struttura leggera che permette di ottenere una sorta di oasi felice a pochi passi dalla propria abitazione. Può essere installata in giardino o in terrazza, su una veranda o su un altro spazio esterno per creare un ambiente separato dalla casa nel quale inserire uno spazio relax dove accogliere degli ospiti o un luogo di studio e lavoro (ufficio o laboratorio) nel quale ritrovarsi lontani dalle distrazioni domestiche.

La copertura: telo o lamelle?

L’elemento più caratteristico di una pergola a Roma è quello dato dalla copertura. La struttura leggera della pergola può prestarsi tranquillamente a diverse soluzioni. Una delle principali tipologie di coperture per una pergola, e tra le più versatili, è sicuramente quella di utilizzare una tenda scorrevole. Questa permette di ampliare l’utilizzo della pergola, potendo contare su uno spazio all’occorrenza chiuso e riparato, ma anche aperto e areato. Il tipo di tendaggio risponde a diverse esigenze, sia estetiche (nella scelta dei tessuti e dei colori) che funzionali (scegliendo un materiale resistente al vento e agli agenti atmosferici). L’apertura, lo scorrimento e la chiusura del telo può essere manuale o automatica, affidandola a un motore che ne assicura sempre l’impeccabile scorrimento e distensione.

Un’altra soluzione molto interessante è data dalle lamelle orientabili, ovvero una soluzione frangisole che permette di aumentare la personalizzazione dell’ambiente sottostante. Queste lamelle, infatti, possono essere regolate e posizionate in maniera orizzontale parallela alla superficie sottostante (per una chiusura totale), in verticale (perpendicolarmente al pavimento) con una massima apertura per l’aria e i raggi solari, ma anche con tutte le inclinazioni intermedie, per ombreggiare e illuminare solo una zona o ridurre l’impatto del calore senza rinunciare alla circolazione dell’aria. Con questo sistema si ha una personalizzazione massima del clima del pergolato, potendolo sfruttare al meglio per qualsiasi esigenza.

Alluminio o legno?

La struttura della pergola può essere realizzata in legno o alluminio, ma anche in acciaio o ferro in base alle diverse esigenze. Come abbiamo anticipato tutto dipende dall’ambiente che si vuole realizzare e dall’identità del luogo nel quale quella pergola è inserita. Uno spazio intimo e romantico può preferire il legno, uno più professionale e commerciale, invece, preferire l’alluminio o l’acciaio. Non esiste un materiale migliore dell’altro, in quanto ognuno assicura prestazioni eccellenti sia in termini di design che di caratteristiche tecniche. È l’insieme della scelta dei singoli componenti che fa la differenza tra le pergole.

Autoportante o addossata?

L’ultimo elemento, ma non il meno importante, è quello relativo alla posizione. In questo caso bisogna tenere conto anche delle esigenze del terreno; alcuni giardini possono avere una superficie sconnessa o ci sono terrazze e verande che non hanno una metratura sufficiente per posizionare una pergola autoportante. In questi casi la soluzione addossata è l’unica percorribile. Nei casi in cui è invece possibile scegliere è fondamentale, sempre, ragionare sulla destinazione d’uso di quello spazio. In questo senso a fare la differenza non è tanto il tipo di struttura, ma la distanza dalla casa. Una pergola autoportante, infatti, è per sua natura indipendente e quindi separata dalla casa, mentre una addossata può essere considerata come un continuo dello spazio domestico.

A fare la differenza è semplicemente la propria idea di bellezza e benessere. Se si vuole realizzare uno spazio staccato dalla casa, che valorizzi questa indipendenza perché si vuole creare un ambiente diverso e autonomo, la pergola autoportante è la naturale scelta. Viceversa per un outdoor che si manifesti appena si apre la porta o la porta finestra del soggiorno, per un angolo barbecue o per uno spazio relax che sfrutti la vicinanza con la casa, la pergola addossata è la soluzione migliore.

Tante domande per un’unica risposta: il tuo outdoor

La scelta della miglior pergola a Roma è quindi il risultato delle risposte alle domande sul tipo di spazio che si vuole creare e, di conseguenza, sul tipo di copertura, sul materiale e sulla posizione. Un outdoor che si rivela passo dopo passo offrendo il meglio di un’ampia personalizzazione e versatilità, per regalare quel benessere e quella bellezza altrimenti impossibili da trovare.

Coperture, Pergola

Potrebbe interessarti…

Menu

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Niente spam o pubblicità , solo i migliori articoli del nostro blog pensati per te. Che aspetti? Iscriviti ora!
close-link

Gentile Utente, ti avvisiamo che il nostro sito utilizza, oltre a cookie tecnici, anche cookie di profilazione propri e di terze parti. Ti preghiamo di leggere attentamente la nostra informativa estesa, ove ti forniamo indicazioni sull’uso dei cookie e ti viene data la possibilità di negare il consenso alla loro installazione ovvero di scegliere quali specifici cookie autorizzare. Per maggiori informazioni consulta la nostra cookie policy