Questo contenuto è bloccato.  Accetta i cookie per visualizzarlo.

Pergotenda Corradi: quali caratteristiche tecniche valutare

Quando si parla di sistemi di copertura per l’esterno, la Pergotenda® risulta come una delle soluzioni più affidabili sia in termini di tecnologie che di design. La Pergotenda® è un sistema brevettato di copertura scorrevole a impacchettamento avvalendosi dell’utilizzo di un radiocomando. Essa può essere costruita in legno o in alluminio, anche in base alle esigenze estetiche, autoportante o ancorata a parete, inclinata o in piano. Tra le varie possibilità ci si può orientare nella versione chiusa con vetrate, con Ermetika® o aperta sul perimetro in modo da offrire sempre una soluzione personalizzata in base alle esigenze. L’obiettivo della Pergotenda® è quello di valorizzare ogni ambiente esterno esaltando quelle che sono le caratteristiche di quello spazio; la Pergotenda® è a servizio degli ambienti esterni per renderli più confortevoli e vivibili in qualsiasi condizione climatica.

La scelta dei modelli

Per scegliere un modello di Pergotenda®, tra i tantissimi disponibili, è possibile consultare il catalogo della Corradi. La scelta è trasversale e passa dai modelli più classici e tradizionali delle pergole addossate al muro a quelle più moderne autoportanti che si adattano perfettamente anche a diversi contesti, sia classici che contemporanei. Tutti i modelli Corradi possono essere sia nelle misure standard che in quelle fuori standard ed essere personalizzate scegliendo il colore e il materiale del rivestimento e quello dei teli. Grazie alla loro ampia scelta di modelli le pergole da esterno Corradi risultano tra le migliori sia in termini d’arredo che in quelli di resistenza, anche alle intemperie e agli agenti atmosferici.

Pioggia e neve

Ci capita spesso di essere interrogati dai nostri clienti sulla capacità delle pergotende di resistere alla pioggia e alla neve. Qual è quindi la capacità di carico di questi dispositivi? Cosa succede a fronte di una copiosa pioggia o di un’abbondante nevicata? Quando si analizzano questi fattori è bene, anche in base al luogo dove andranno installate, consultare le schede tecniche o richiedere espressamente un’indicazione di questo dato. Le moderne pergotende hanno la capacità di sopportare anche fino a 50 cm/mq di neve fresca e resistere anche a folate di vento di 120 km/h. La possibilità di avvalersi di un piano inclinato permette all’acqua di defluire tranquillamente e, di conseguenza, di sopportare anche le più abbondanti piogge senza alcun fenomeno di ristagno.

A influire in maniera più incisiva sulla capacità di resistenza di una Pergotenda® è sicuramente il tipo di materiale impiegato. I profili in alluminio o quelli di una struttura in acciaio inox sono tra le scelte più efficienti nella ricerca di resistenza agli agenti atmosferici. Questi materiali assicurano resistenza a robustezza all’intera struttura e i valori di resistenza ai carichi di neve e pioggia sono indicate nelle schede tecniche di ogni singolo prodotto; per approfondimenti vi invitiamo a consultare le relative pagine presenti sul nostro sito.

La temperatura ideale

La capacità delle pergotende di resistere alla pioggia e alla neve permette di utilizzare i propri spazi esterni anche d’inverno o in quelle giornate dove la temperatura esterna e il clima non sono dei più gradevoli. Questa peculiarità che permette di sfruttare gli ambienti esterni in qualsiasi periodo dell’anno è data sia dalla capacità della Pergotenda® di resistere agli agenti esterni, ma anche dall’opportunità data installazione di un sistema di riscaldamento adeguato. Il Corradi Heating System, infatti, è un sistema di riscaldamento radiante da utilizzare per il soffitto o per il pavimento della Pergotenda® e con il quale creare un calore diffuso e omogeneo all’interno della Pergotenda® stessa. In questo modo la temperatura è sempre ideale e l’ambiente è riscaldato senza il movimento dell’aria. Tale tecnologia permette di donare ancora più valore non solo alla Pergotenda® ma soprattutto all’ambiente nel quale è installata che si può utilizzare in tutte le stagioni, senza alcun tipo di limitazione.

Le potenzialità tecniche delle pergotende non vanno ad intaccare l’eleganza, la sobrietà e lo stile unico di questi modelli. L’azienda Corradi ha sempre a cuore la cura del design al quale dedica un’attenzione fondamentale per poter creare dispositivi di classe e adatti a qualsiasi tipo di contesto urbano.

La resistenza sismica

Quando si parla di caratteristiche tecniche e di potenzialità delle pergotende non si deve sottovalutare l’enorme apporto dato da questi dispositivi alla sicurezza. Oltre ai dati che abbiamo appena visto di resistenza al vento, alla pioggia e alla neve, va sottolineato come le pergotende abbiano anche un elevato livello di resistenza antisismica. Questa varia a seconda del modello e anche questo risulta un valore decisivo da considerare nella scelta della Pergotenda® più adatta alle proprie esigenze. Ecco una tabella riassuntiva per la lettura e la comprensione dei dati relativi alle capacità di resistenza sismica delle pergotende:

  • KUBO AUTOPORTANTE: riferimento: EN 1998:2004 > ag:0.35 g; S:1,35; η:1; TB:0.2 s ; Tc:0.8 s ; TD: 2s
  • PT100: riferimento: EN 1998:2004 > ag:0.35 g; S:1,35; η:1; TB:0.2 s ; Tc:0.8 s ; TD: 2s
  • PT120 (fino a 11 m): EN 1998:2004 > ag:0.35 g; S:1,35; η:1; TB:0.2 s ; Tc:0.8 s ; TD: 2s
  • HELIOS: riferimento: NTC 2008 > ag:0.35 g; F0:2.8; Ss:1; Cc:1; St:1;
  • RADIUS: riferimento: NTC 2008 > ag:0.252 g; F0:2.412; Ss:1; St:1; T*c:0.331 s
  • BSPACE: NTC 2008 > ag: 0.095 g: F0:2.412; suolo categoria D; T*c:0.265 s
  • PALLADIA: NTC 2008 > ag:0.212 g; F0:2.400; S:1;; T*c:0.310 s
  • IRIDIUM: NTC 2008 > ag:0.212 g; F0:2.400; S:1; T*c:0.310 s
Postato da: |2018-10-02T15:31:43+00:004 ottobre, 2018|Categorie: Pergotenda|Tags: |Nessun commento

Lascia un commento

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Niente spam o pubblicità , solo i migliori articoli del nostro blog pensati per te. Che aspetti? Iscriviti ora!
close-link
Messenger icon
Contattaci, siamo online!

Gentile Utente, ti avvisiamo che il nostro sito utilizza, oltre a cookie tecnici, anche cookie di profilazione propri e di terze parti. Ti preghiamo di leggere attentamente la nostra informativa estesa, ove ti forniamo indicazioni sull’uso dei cookie e ti viene data la possibilità di negare il consenso alla loro installazione ovvero di scegliere quali specifici cookie autorizzare. Per maggiori informazioni consulta la nostra cookie policy