La zona pranzo nel nostro giardino

Sei qui://, Giardino/La zona pranzo nel nostro giardino

La zona pranzo nel nostro giardino

Soprattutto d’estate, il nostro giardino è sicuramente il prolungamento della nostra casa. Anche in inverno, dona fascino ad ogni immobile, ne valorizza l’esterno e ci propone un angolo di relax in più che, grazie ad alcuni dettagli e all’utilizzo di strutture interessanti come le serre bioclimatiche, può essere sfruttato appieno in ogni stagione.

Nelle sere d’estate, non c’è niente di più rilassante che accomodarsi in giardino per cenare, per un caffè o semplicemente per rilassarci. D’inverno, non possiamo fare a meno di goderci quelle splendide giornate di sole, con una fumante tazza di tè tra le mani. Pertanto, dobbiamo certamente rendere il giardino un ambiente accogliente e confortevole, creando anche diverse aree: solitamente, la scelta più comune e la più utile consiste nella realizzazione di una zona pranzo e di una zona relax… Di quest’ultima ne abbiamo parlato molte volte. Perciò, oggi parliamo della creazione di un’area dedicata alla cucina e ai pasti fatti in compagnia.

Gli elementi che non possono mancare

Inutile dirlo, il tavolo è fondamentale ed è ovviamente la prima cosa alla quale penserete. Durante la scelta, è importante pensare che questo elemento dovrà rivelarsi un punto di forza per il giardino, proporre un design invidiabile e delle utili funzionalità, e dovrà presentare delle dimensioni idonee agli spazi disponibili. Sarà da considerare che al tavolo si dovranno abbinare delle sedie: sarà quindi necessario contare anche quanto spazio abbiamo a disposizione per quando la tavola sarà gremita di amici e familiari!

Un barbecue farà la differenza ma, tuttavia, sarà ancor più utile collocare la zona pranzo outdoor vicino alla cucina di casa. Questa è un’opzione che può offrire comodità e funzionalità. E che dire dei colori? La scelta è ampia ma, quando si tratta di outdoor, è sempre meglio optare per colorazioni naturali. Lo stesso vale per i materiali: il legno e la pietra, ad esempio, possono creare continuità e abbinarsi armoniosamente con qualunque giardino, valorizzandolo sotto ogni punto di vista.

La copertura e la pavimentazione della zona pranzo

Per la copertura, come abbiamo detto, sono perfette le serre bioclimatiche, ma anche le pergotende o le pergole bioclimatiche a lamelle orientabili. Persino le moderne tende da sole autoportanti sono ottime e sostituiscono in grande stile i classici gazebo e ombrelloni che spesso non bastano a fornire una valida copertura negli ambienti esterni.

Ovviamente, il pavimento è altrettanto importante e il suggerimento è quello di puntare su una superficie resistente, ma anche facilmente lavabile: sono ideali le pavimentazioni in gres o in legno, studiate appositamente per valorizzare e completare l’outdoor. Tutto questo renderà la vostra zona pranzo unica, ma se ad essa abbinerete un angolo relax, dove non dovranno assolutamente mancare poltroncine, amache e dondolo… il successo dei vostri pranzi in compagnia sarà a dir poco assicurato!

In poche parole, potrete regalare alla vostra famiglia e ai vostri ospiti tanto relax e benessere, ampliando queste sensazioni grazie ad affascinanti dettagli decorativi e a quella magica luce soffusa data dalle candele profumate o dalle lanterne… Insomma, la zona pranzo non è tutto, ma fa la differenza. Se poi è abbinata all’area relax, può regalarvi un giardino da favola!

Postato da: |2018-01-24T19:37:59+00:0025 gennaio, 2018|Categorie: Arredamento esterno, Giardino|Tags: , , , |Nessun commento

Lascia un commento